PERCORSO DI MINDFULNESS

Impariamo a gestire lo stress e i momenti difficili coltivando la consapevolezza della mente e del corpo nel qui ora.

Quanto dura il percorso?

Attraverso un ciclo di 8 incontri individuali ( più un primo incontro di conoscenza e introduzione alla pratica) con cadenza settimanale. Ogni incontro ha la durata di circa 1 ora. Durante questi incontri (in circa due mesi) è possibile imparare gli esercizi per mantenere l’attenzione focalizzata sul momento presente, sui pensieri, sulle emozioni, sul respiro, sulle varie parti del corpo, sul movimento del corpo nello spazio e sulle sensazioni fisiche percepite nel qui ed ora, aumentando la propria consapevolezza e la conoscenza di sé.

Obiettivi del percorso di Mindfulness

  • Imparerai a vivere le emozioni, i pensieri, il tuo corpo, il mondo intorno a te nel momento presente, in modo più chiaro e a ridurre l’influenza del tuo vissuto e i giudizi che lo influenzano
  • Acquisterai distanza interna da ricordi, pensieri ed emozioni non piacevoli, senza doverne negare l’esistenza
  • Sarà più facile ingaggiarsi pienamente nel momento presente
  • Sarà più facile distinguere tra passato e presente
  • Imparerai a sviluppare un atteggiamento non giudicante e accettante che potrai usare anche e soprattutto in situazioni difficili
  • Imparerai ad essere gentile, compassionevole e di supporto per te stesso
  • Sarà più facile sperimentare la connessione con le altre persone e con il mondo che ti circonda
  • Imparerai ad apprezzare la vita, qualsiasi cosa accada, mettendo in stand-by, per qualche istante, la tua capacità mentale di analisi, confronto, classificazione, valutazione per vivere semplicemente il momento presente.

Struttura degli incontri

  • PRIMO INCONTRO: Introduzione alla pratica. Esercizio della respirazione rilassante per migliorare la respirazione.
  • SECONDO INCONTRO: Imparare a conoscere le nostre emozioni e il nostro corpo attraverso la meditazione sul corpo (Body Scan).
  • TERZO INCONTRO: Imparare ad osservare senza giudizio le oscillazioni dell’attenzione tra respiro e pensieri attraverso la meditazione sul respiro.
  • QUARTO INCONTRO: Esercizio del “pronto soccorso emotivo” che può servire in qualsiasi momento, quando ci sentiamo un po’ in crisi.
  • QUINTO INCONTRO: Includiamo nella pratica della meditazione anche i suoni, oltre il respiro, il corpo e i pensieri.
  • SESTO INCONTRO: Tecnica di visualizzazione “meditazione della montagna“per imparare a restare in piedi nonostante le avversità della vita.
  • SETTIMO INCONTRO: Meditazione in movimento attraverso esercizi di stretching. Lo scopo è prendere confidenza con il proprio corpo e prendere consapevolezza dei nostri limiti restando focalizzati sul corpo nel presente.
  • OTTAVO INCONTRO: Meditazione camminata. L’obiettivo è percepire il corpo nello spazio, in armonia con lo stato d’animo e vigile nel momento presente.
  • NONO E ULTIMO INCONTRO: Portare la pratica della Mindfulness anche a tavola, imparando a mangiare in modo consapevole (esercizio dell’uvetta).

Conduttore: Dr.ssa Valentina Bennati

Per ulteriori info e costi: potete contattarmi anche tramite WhatsApp o e-mail (contatti)